Mese: marzo 2014

Cani e acqua, binomio perfetto

Questa mattina, a Bari, nello specchio di mare antistante la spiaggia comunale “Pane e Pomodoro”, complessa e spettacolare esercitazione di salvataggio che ha visto, per la prima volta in Puglia, l’intervento congiunto di Vigili del Fuoco del Nucleo Sommozzatori, del Nucleo Soccorritori Acquatici, del Gruppo Marittimo del Comando Provinciale di Bari, con Unità Cinofile dell’associazione Angeli del Mare, unica in… Continua… →

Il royal baby e il royal… dog

La foto, considerata una rarità, spopola sui siti inglesi ma non solo. Come cresce il principe George. A otto mesi è protagonista della foto-ritratto ufficiale di famiglia che Kensington Palace ha diffuso e che è pubblicata dai principali media britannici. Will e Kate appaiono sorridenti e raggianti, la mamma sorregge il royal baby che guarda amorevolmente il cane dei duchi… Continua… →

Dream, il cane con una zampa, è di nuovo solo

Forse qualche lettore ricorderà la vicenda drammatica di Dream, l’incrocio di pastore tedesco che, tre anni fa, venne trovato da un ragazzo nelle campagne del ragusano, dentro una cascina, praticamente privo di tre zampe. I sanitari della clinica dove i carabinieri portano il povero cane, dopo averlo recuperato, sancirono, vista la cicatrizzazione dei moncherini, che le zampe erano state tagliuzzate… Continua… →

Gli italiani preferiscono il pastore tedesco

Il pastore tedesco è il cane preferito dagli italiani. Lo indica il numero dei nuovi nati nel 2012, registrati all’anagrafe canina dell’Enci (Ente Nazionale della Cinofilia Italiana). Di pastori tedeschi nati in Italia in quell’anno se ne contano infatti 14.162.Al secondo posto nel gusto degli italiani viene il setter inglese con 12.939 esemplari; terzo il labrador retriever con 7.886 cani iscritti nel 2012. Guardando… Continua… →