Mese: giugno 2014

Come preparare il cane all’arrivo di un neonato

L’arrivo di un neonato in una casa dove già esiste un (più o meno) piccolo a quattrozampe è probabile che dia qualche pensiero. Vediamo con la Dottoressa Cinzia Stefanini etologa e rieducatore del comportamento del cane, cosa fare per preparare il primo incontro e perché la vita insieme sia il più felice possibile. D (Dogdeliver): Cara Cinzia, qual è il modo migliore per far incontrare… Continua… →

Dal gruppo FB “BEAGLE BARI” #noallabbandono

Sono oltre sessantamila i cani abbandonati o lasciati nei canili e nei rifugi italiani nel corso del 2013, con un incremento di circa il 30% rispetto all’anno precedente quando, secondo le stime, si contavano circa 45.000 cani abbandonati. Tutto ciò nonostante le numerose campagne di sensibilizzazione che partono dalle associazioni o dalla gente comune. Questo vuol dire che non basta,… Continua… →

“Viaggio con le navi gialle, perché mi fido”

Con “Corsica Sardinia Ferries” la vacanza inizia a bordo, anche per il migliore amico dell’uomo. Sulle navi gialle, infatti, i cani sono da sempre graditi ospiti e possono viaggiare liberamente con i loro proprietari, accompagnandoli in tutte le aree pubbliche (con la sola limitazione del ristorante à la carte). Su tutte le linee servite dalla compagnia, le navi offrono cabine… Continua… →

Green Hill, processo rinviato al 29 ottobre

L’inizio dell’atteso processo sul caso “Green Hill”, fissato per lunedì 23 giugno, è stato rinviato al 29 ottobre. Gli imputati sono Bernard Gotti e Ghislane Rondot, co-gestori di “Green Hill 2001 srl”, della “Marshall Bioresources” e della “Marshall Farms Group”, citati in giudizio con Roberto Bravi e Renzo Graziosi, rispettivamente direttore e veterinario dell’allevamento. Tutti ascritti, si legge nel Decreto… Continua… →

Bassotto rubato a turisti in Puglia, promessa ricompensa

Due turisti della provincia di Treviso ieri, il 24 giugno, hanno subito un furto durante la loro permanenza in Puglia per vacanza. I ladri hanno portato via anche il loro cane bassotto che ora la coppia trevigiana cerca disperatamente. I due offrono una ricompensa a chiunque possa aiutarli. In base alla denuncia, qualcuno si è introdotto nel trullo, in contrada Torchiano, al… Continua… →